Approvato in Campania il “Flash Glucose Monitoring”

La Regione Campania ha autorizzato la prescrizione del sistema di Monitoraggio Flash del Glucosio – FGM – ai pazienti affetti da Diabete Tipo I e ai pazienti diabetici che eseguono almeno quattro controlli glicemici al giorno come da Delibera della Giunta Regionale n. 98 del 28/02/2017.

 

Approvato in Campania, l’innovativo sistema di lettura della glicemia per i pazienti affetti da diabete Tipo 1 e ai pazienti con diabete che eseguono almeno quattro controlli della glicemia al giorno. La distribuzione dei dispositivi sarà gratuita e avverrà tramite le farmacie del territorio e/o le farmacie ospedaliere. La decisione, che accoglie anche le richieste arrivate dalle associazioni dei pazienti diabetici, è stata deliberata in data 28 febbraio 2017 dalla Giunta Regionale presieduta da Vincenzo De Luca e pone la Campania tra le prime regioni italiane ad avvalersi dell’innovativo sistema di monitoraggio.

 

Che cos’è il Flash Glucose Monitoring

Il “Flash Glucose Monitoring” (FGM), è un sistema innovativo che consente la lettura della glicemia senza la necessità di pungere le dita. Il sistema prevede l’uso di un sensore sottocutaneo (durata 14 giorni) che si applica sulla parte posteriore del braccio e che consente di verificare la glicemia in qualsiasi momento della giornata semplicemente avvicinando il lettore, che può essere anche un telefono cellulare, al sensore.

Facile da indossare, con una scansione indolore, il lettore rileva i valori della glicemia anche attraverso gli indumenti e ad ogni scansione evidenzia il valore attuale del glucosio e i dati del glucosio delle ultime 8 ore. Una freccia di tendenza aiuta a valutare l’andamento della glicemia: se sta aumentando o diminuendo e con quale velocità. Questi grafici consentono ai pazienti adulti  e ai genitori di bambini affetti da diabete di tipo 1 di mettere in atto tutte le azioni utili per evitare gravi squilibri della glicemia, in particolare per prevenire le ipoglicemie severe. Evitando di bucarsi ogni giorno i polpastrelli per il rilievo della glicemia, il sistema FGM consente un notevole miglioramento della qualità della vita dei bambini e di tutta la famiglia, come dimostrato in diversi studi scientifici internazionali.

I pazienti che utilizzano il sistema FGM si controllano di più, sono in grado di gestire meglio la malattia diabetica, migliorano il controllo metabolico e riducono le complicanze a breve e a lungo termine. L’introduzione di questo innovativo sistema di monitoraggio flash della glicemia in Regione Campania fa parte di un progetto complessivo più ampio di miglioramento della qualità della cure al paziente affetto da diabete.

 

 

Fonti

– Comunicato n. 68 – Diabete, parte in Campania il sistema di monitoraggio “FGM”, 28 febbraio 2017

Delibera della Giunta Regionale n. 98 del 28/02/2017

Potrebbero interessarti

  • 27 settembre 2017Diabete tipo 1: La ricerca va incontro ai bisogni dei ragazziMigliorare la qualità di vita delle persone con diabete di tipo 1 oggi si può: il futuro è sempre più vicino. Un board di diabetologi pediatri ha presentato un nuovo documento per raccomandare l’utilizzo del sensore per il monitoraggio della glicemia il 100% del tempo negli adolescenti con diabete di tipo 1. Posted in Nuove tecnologie
  • 25 settembre 2017Diabete tipo 1: la ricerca scientifica di Novara passa dal DRI di MiamiFirmato un importante accordo di collaborazione tra la Diabetologia dell’ Ospedale Maggiore della Carità di Novara e il Diabetes Research Institute (DRI), centro di eccellenza di Miami diretto dal professor Camillo Ricordi, che ha costruito e realizzato la tecnica e le strutture per il trapianto di insule pancreatiche nell'adulto con diabete. Posted in Fabio Braga
  • 18 settembre 2017Da Cortina a Dobbiaco, in bici con il diabete di tipo 1Con il DT1 si può, anche pedalare insieme. Era questo l’obiettivo della pedalata per persone con diabete di tipo 1, non a scopo competitivo ma per far comprendere come i pazienti insulino-dipendenti possano condurre una vita normale e affrontare qualsiasi sfida, anche in ambito sportivo. Posted in NEWS - 2017