Classi di vitamine

Le vitamine sono tradizionalmente suddivise, in base alla loro solubilità, in due categorie: liposolubili e idrosolubili.

Vitamine liposolubili Vitamine idrosolubili
  • Vitamina A (beta-carotene)
  • Vitamina D (colecalciferolo)
  • Vitamina E (tocoferolo)
  • Vitamina K (fitonadione)
  • Vitamina C (acido ascorbico)
  • Vitamina B1 (tiamina)
  • Vitamina B2 (riboflavina)
  • Vitamina B3 o PP (niacina)
  • Vitamina B5 (ac. pantotenico)
  • Vitamina B6 (piridossina)
  • Vitamina B9 (ac.folico)
  • Vitamina B12 (cianocobalamina)
  • Vitamina H (biotina)
  • Questa distinzione implica differenze per quanto riguarda gli alimenti che le contengono, diverse condizioni di digeribilità, assorbimento e trasporto nei liquidi organici.
  • Le vitamine liposolubili (vitamina A, D, E e K) vengono assorbite dall’intestino umano con modalità che non sono diverse da quelle che regolano l’assorbimento dei grassi (lipidi). Il loro assorbimento necessita dei sali biliari, ed avviene per via linfatica.
  • Le vitamine liposolubili possono essere immagazzinate nell’organismo. Una certa quantità di vitamine liposolubili si accumula al fine di provvedere ad eventuali successivi fabbisogni. Le vitamine A e la D vengono immagazzinate nel fegato, la vitamina E nel tessuto adiposo. Un’eccessiva quantità può indurre livelli tossici nelle aree di deposito.
  • Le vitamine idrosolubili non possono, al contrario, essere tesaurizzate dal corpo. La quantità necessaria quotidianamente deve, quindi, essere fornita da un’adeguata alimentazione a intervalli di tempo relativamente brevi.
  • Le vitamine idrosolubili vengono in genere assorbite a livello intestinale con un meccanismo specifico per ogni vitamina, spesso di tipo attivo.

Potrebbero interessarti

  • 25 settembre 2017Diabete tipo 1: la ricerca scientifica di Novara passa dal DRI di MiamiFirmato un importante accordo di collaborazione tra la Diabetologia dell’ Ospedale Maggiore della Carità di Novara e il Diabetes Research Institute (DRI), centro di eccellenza di Miami diretto dal professor Camillo Ricordi, che ha costruito e realizzato la tecnica e le strutture per il trapianto di insule pancreatiche nell'adulto con diabete. Posted in Fabio Braga
  • 12 agosto 2017La fiamma si è riaccesa con una luce nuova, grazie al T’Ai ChiT'Ai Chi, Qui Gong, Kung Fu, M.T.C. ecc. Tutte parti dello stesso poliedro in cui un solo denominatore le riunisce: il benessere. Da parecchio tempo non raccontavo del T'Ai Chi Ch'Uan, non ne avevo voglia, ero chiuso in mondo piccolo ed esclusivo, fatto di tecnica, respiro, energia. E tanto silenzio. Posted in T’Ai Chi Ch’Uan - Un’ avventura… nel benessere
  • 11 ottobre 2017Salute: al Forum della Leopolda si è sfidato il futuroA Firenze, il 29-30 settembre 2017, oltre 2.000 visitatori e 600 relatori in rappresentanza del settore sanitario, Istituzioni pubbliche, Associazioni di pazienti e Società Scientifiche, economisti e futuristi hanno animato la Stazione Leopolda, in occasione della seconda edizione del “Forum della sostenibilità e opportunità nel settore della salute”. Posted in EVENTI - 2017