Doctor Plus®, un nuovo servizio per il controllo a distanza del diabete 2

Che cos’è Doctor Plus®?

Doctor Plus® è un servizio innovativo di telemedicina che consente di monitorare a distanza i principali parametri clinici delle persone affette da diabete o da altre malattie croniche. Si rivolge alle istituzioni sanitarie che vogliono fornire ai propri malati cronici un servizio di monitoraggio costante da remoto.
Grazie a una struttura flessibile, il servizio risponde alle esigenze dei diversi utilizzatori:

  • migliora la qualità dell’assistenza
  • garantisce un utilizzo più efficiente delle risorse sanitarie impiegate
  • facilita la comunicazione tra medico di famiglia, specialista e persona con diabete (o care-giver)

 

Come si fa ad usufruirne?

Occorre chiedere al proprio medico se nella ASL locale di riferimento è attivo il servizio e se è indicato per la propria situazione individuale. Sarà il medico stesso a provvedere all’attivazione del servizio in caso affermativo.
Si può anche chiedere direttamente a Doctor Plus in quali aree offrono il servizio. Basta scrivere al seguente indirizzo email del Servizio di Doctor Plus: info@doctorplus.it specificando la propria ASL di appartenenza e nel giorno di alcuni giorni si riceverà la risposta se il servizio è presente in quella zona o meno.
Esiste anche un numero verde dedicato: 800 00 8733

 

Che cosa mi verrà fornito?

Tramite dispositivi medici certificati, la persona con diabete potrà effettuare una serie di misurazioni cliniche.
Verranno consegnati alcuni apparecchi facili e pratici da usare. Il sistema Doctor Plus® prevede un kit per il controllo del diabete costituito da un glucometro (per il monitoraggio a distanza della glicemia), un misuratore della pressione arteriosa e una bilancia per tenere sotto osservazione il peso corporeo. Per quanto si tratti di strumenti di tecnologia avanzata, di ultima generazione e di provata efficienza clinica, la praticità e funzionalità per la persona diabetica saranno identiche a quelle degli apparecchi normalmente in uso in questi casi.

 

Chi terrà sotto controllo i valori registrati?

I valori delle misurazioni saranno visibili solo al medico curante della persona con diabete, alla centrale di assistenza e al diabetico stesso. Nella centrale operativa lavorano infermieri specializzati che tengono sotto controllo nel tempo l’andamento dei valori, mettendosi in contatto con la persona diabetica  in caso di letture anomale.

Il medico curante ha sempre la possibilità di collegarsi al portale in tempo reale e monitorare lo stato di salute del paziente monitorato, per valutare l’andamento dei valori e le eventuali oscillazioni anomale. In caso di allarme sarà rapidamente contattato dalla centrale.

 

Qual è il compito della Centrale Operativa?

La Centrale Servizi ha il compito di:

  • monitorare 12/24 ore e 6/7 giorni le attività delle persone diabetiche
  • contattare, educare la persona diabetica in base alle sue misurazioni cliniche
  • sollecitare l’intervento del medico se necessario
  • monitorare l’andamento della terapia indicata.

 

Per qualsiasi domanda è possibile contattare il Numero verde: 800 00 8733
Per qualsiasi informazione e maggiori dettagli sul servizio Doctor Plus, scrivere all’indirizzo: info@doctorplus.it

 

 

Per saperne di più
Sistema DoctorPlus »
Il video di presentazione del sistema »
Le infografiche di Wired »

Potrebbero interessarti

  • 19 febbraio 2018OneTouch24: la teleassistenza oltre il controllo della glicemiaOneTouch24 è l’innovativo servizio di teleassistenza, attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, disponibile come App su Apple Store e Google Play per le persone con diabete. OneTouch24 è integrato con la piattaforma OneTouch Reveal®, i glucometri OneTouch® dotati di connettività Bluetooth ed è compatibile con la maggior parte degli smartphone e tablet iOS e Android. Posted in Telemedicina
  • 9 gennaio 2018Diabete tipo 1 e legge 118. FDG sollecita un incontro con il Ministero della SaluteNei giorni scorsi, la rete e la stampa hanno dato ampio spazio all’ennesimo caso di malasanità che ha avuto purtroppo per protagonista un ragazzo di 13 anni: Alessandro Farina, deceduto il 27 dicembre all’ospedale Ruggi di Salerno per presunto coma diabetico. Posted in NEWS - 2018
  • 18 febbraio 2018Il diabete mellito aumenta il rischio di infezioniLe persone che soffrono di diabete sono più a rischio di infezioni, comprese quelle di particolare gravità localizzate alle articolazioni e alle ossa, oltre alle endocarditi (infezioni dell'endocardio, il tessuto che riveste le cavità interne e le valvole del cuore), alle infezioni cutanee, al piede, alle basse vie respiratorie, alle vie urinarie e alle sepsi. Posted in Infezioni