Farmaci antidepressivi e il diabete di tipo 2

Secondo il risultato di due studi, uno americano e l’altro inglese, l’uso degli antidepressivi favorirebbe l’insorgenza del diabete di tipo 2: lo studio dell’University College di Londra e quello dell’Hopkins University di Baltimora sono stati pubblicati sulla rivista Diabetes Care.
Gli studiosi britannici hanno osservato per cinque anni oltre 150.000 persone di cui 851 hanno sviluppato il diabete: fra i depressi che assumevano farmaci antidepressivi era più alta la probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2 rispetto ai depressi che però non facevano uso di antidepressivi.
I ricercatori americani hanno invece analizzato i dati relativi a 3.200 adulti in sovrappeso e iperglicemici, il 6% dei quali assumevano farmaci antidepressivi con regolarità. Ad alcuni soggetti scelti con modalità random è stato somministrato placebo insieme a un ipoglicemizzante orale e a uno stile di vita più sano ed è stato osservato che i pazienti che assumevano placebo e farmaci antidepressivi avevano un rischio più alto di contrarre il diabete di tipo 2.
Lo studio del legame fra depressione e insorgenza di diabete di tipo 2 è comunque ancora da approfondire.

 

 
Fonte: 1 ottobre 2010, sanihelp.it

Potrebbero interessarti

  • 10 ottobre 2017“Muoviti-muoviti”: cultura del movimento al Pini-CTO di MilanoQuando l’attività fisica aiuta a contrastare l’evoluzione delle malattie croniche. L’iniziativa si è svolta sabato 7 ottobre 2017 a Milano: un’intera giornata dedicata alla cultura del movimento che ha visto gli specialisti del Pini-CTO disponibili a rispondere a dubbi e domande della cittadinanza. La manifestazione, gratuita e aperta a tutti, è stata promossa da SIMFER, Happy Ageing e […] Posted in Movimento
  • 10 agosto 2017La sfida del “diabete urbano”Nel 1950 un abitante del pianeta su 3, pari a 749 milioni di persone, viveva in città; oggi è 1 su 2, cioè 3,9 miliardi; entro il 2050 saranno 2 su 3, per 6,4 miliardi. Contemporaneamente cresce il numero di persone con diabete, passate dai 285 milioni del 2010 ai 415 milioni di oggi. Posted in Italia
  • 13 agosto 2017Neuropatia Diabetica: l’ultimo Position Statement dell’ADANel gennaio 2017, l’American Diabetes Association (ADA) ha pubblicato su “Diabetes Care”, un Position Statement sulla neuropatia diabetica. È un documento aggiornato che rappresenta la posizione e il punto di vista dell’Associazione sulla complicanza diabetica più frequente. Posted in Neuropatia