Appello agli stilisti, “griffate” i glucometri per diabetici

Glucometri glamour, con stampe e griffe per rendere irresistibilmente fashion il dispositivo per monitorare i livelli di zucchero nei diabetici. E vincere cosi’ l’imbarazzo ogni qual volta sia necessario estrarlo dalla borsa per misurare la glicemia. A lanciare “un vero e proprio appello agli stilisti” affinché facciano la loro parte nella battaglia contro il diabete è Valeria Mangani, vicepresidente di Alta Roma, intervenuta oggi alla conferenza stampa in Campidoglio dove è stata siglata la ‘Carta dell’alleanza’ per il buon compenso del diabete, iniziativa che coinvolgera’ anche la settimana della moda capitolina.
“Se ‘brandizziamo’ questi strumenti – afferma – possiamo renderli trendy e aiutare le donne alle prese con questa malattia a vincere ogni imbarazzo. Mi appello agli stilisti: penso a un glucometro di Versace, per esempio, e sono certa che non mancherebbero le acquirenti”.
 

 
Fonte: 13 novembre 2009, libero-news.it/adnkronos

Potrebbero interessarti

  • 13 aprile 2018Diabete: disponibile anche in Italia il nuovo MiniMed™ Mio™ AdvanceDal marzo 2018, è disponibile anche in Italia, per i pazienti diabetici in terapia con microinfusore di insulina, il nuovo MiniMed™ Mio™ Advance, vera innovazione nel panorama dei set d’infusione. Le sue caratteristiche lo rendono semplice, veloce e intuitivo da sostituire ogni 2 o 3 giorni, agevolando la gestione della terapia con microinfusore nella quotidianità. Posted in NEWS - 2018
  • 19 aprile 2018La regola del 15La“regola del 15” rappresenta un sistema di trattamento/correzione dell’ipoglicemia di grado lieve-moderato (ovvero in cui l’individuo è cosciente e in grado di assumere alimenti per bocca) che compare a partire da valori di glicemia inferiori a 70 mg/dl. L’ipoglicemia lieve-moderata può determinare sintomi come: sudorazione fredda e/o con mal di testa, tremore alle mani e alle gambe, […] Posted in Ipoglicemia
  • 13 maggio 2018Diabete e salute orale: relazione stretta, ma pochi lo sannoUna recente indagine condotta da FAND in collaborazione con l’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica (AIOP) ha scattato una fotografia dello scarso livello di consapevolezza che le persone con diabete hanno sull’impatto che la malattia ha sulla salute di denti e gengive. La survey ha analizzato i disturbi più comuni, i comportamenti adottati e il rapporto con il dentista. Posted in Denti e gengive