Calibrazione di un esempio di glucometro

Ogni volta che si inizia ad usare una nuova confezione di strisce reattive è necessario calibrare il glucometro in modo che il codice riportato sul flacone delle strisce risulti uguale al codice visualizzato sul glucometro.

 

glucometro-14 Inserire la striscia codice, presente all’interno di ogni confezione, quando il glucometro è spento. Aspettare fino a che il numero codice appare sul display.

Il numero sul display, il numero sulla striscia codice e quello riportato sul flacone devono essere uguali.

Togliere la striscia codice, il display mostrerà “OK” indicando che il dispositivo è pronto per effettuare il test glicemico.

Potrebbero interessarti

  • 22 maggio 2019Occhio secco: come si cura?La sindrome dell’occhio secco dal punto di vista terapeutico è stata per lungo tempo sottovalutata. Oggi, grazie alla ricerca scientifica, il medico oculista ha la possibilità di diagnosticare in maniera precoce le alterazioni del film lacrimale, dispone di strumenti diagnostici straordinariamente precisi, in grado di individuare in maniera sempre più personalizzata per ciascun […] Posted in Complicanze oculari - Retinopatia
  • 8 aprile 2019Accesso ai presidi sanitari per la persona con diabete in ItaliaL’ indagine condotta dalla Società Italiana di Diabetologia (SID), presentata a Panorama Diabete 2019 (Riccione, 8-13 marzo 2019), ha evidenziato una significativa differenza territoriale nella rimborsabilità, nelle modalità di accesso e di distribuzione e nel costo dei dispositivi per il controllo del diabete (reflettometri, strisce reattive, pungidito, aghi da  penna di insulina). Posted in Assistenza e diabete
  • 23 febbraio 2019Tecnologie avanzate e trattamento del diabete. News dal 12° ATTD, 2019Ogni giorno, fino a 50 volte al giorno, chi soffre di diabete, in particolare diabete di tipo 1, deve prendere una serie di decisioni sul monitoraggio del glucosio, l’alimentazione, l’insulina e l’adattamento della terapia. L’autogestione è un impegno quotidiano e costante, che occupa almeno un’ora al giorno. Le tecnologie più innovative possono offrire un valido supporto nel prendere […] Posted in Nuove tecnologie