Diabete e tecnologia

Diabete e Tecnologia - Ivana RabboneTerapia insulinica verso il futuro e oltre

Autore: Ivana Rabbone*
Editore: Ed. Minerva Medica
Pubblicazione: 2019
ISBN   978-88-7711-960-5

 

I device tecnologici negli ultimi anni ha rivestito un ruolo importante nella terapia soprattutto del diabete tipo 1 che nei Paesi occidentali rappresenta più del 90% dei casi di diabete nell’infanzia e nell’adolescenza. Il progresso tecnologico è sicuramente in rapida evoluzione e questo volume si pone come obiettivo quello di raccontare l’evoluzione tecnologica applicata alla terapia del diabete tipo 1 verso il futuro e di rappresentare un aggiornamento facile e immediato in particolare per i medici in formazione che effettuano i primi passi di gestione della terapia del diabete e per altre categorie che fanno parte dei team diabetologici come infermieri, dietisti e psicologi, ma anche ai genitori e ai giovani che sempre di più sono interessati ad un aggiornamento sulle nuove terapie.

 

* Ivana Rabbone. Specialista in Pediatria dal 1995. Dottorato di Ricerca in Pediatria Sperimentale conseguito nel 2003. Master di II livello in “Management del diabete e delle turbe metaboliche correlate in età evolutiva” nel 2008. Abilitazione scientifica nazionale a professore II fascia in Pediatria generale, specialistica e neuropsichiatria infantile nel 2017. Si occupa di diabete tipo 1 e tipo 2 in età evolutiva e delle patologie metaboliche correlate, con particolare attenzione ai devices terapeutici altamente tecnologici. Membro del Consiglio Direttivo SIEDP per il biennio 2017-2019 con la carica di Vice-Presidente. È Coautrice di pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali e di capitoli di libro.

 

 

INDICE DELLE TEMATICHE DEL VOLUME

Ciascun capitolo è acquistabile singolarmente online.

 

– La terapia multi-iniettiva: dalle siringhe ai dispositivi iniettivi
F. Cerutti, M. Trada, M. G. Ignaccolo

 

– Terapia con microinfusore: ad ogni paziente il suo dispositivo verso la personalizzazione
R. Schiaffini

 

– Dal monitoraggio glicemico capillare alla determinazione del glucosio interstiziale: per quanto servirà ancora bucare le dita?
G. Frontino, A. Rigamonti, C. Bonura, V. Favalli, E. Tirelli, R. Di Tonno, F. Meschi, R. Bonfanti

 

– Microinfusore e sensore verso l’automatismo: sistemi (s)combinati, combinati e ibridi
A. Scaramuzza, D. Tinti

 

– Il pancreas artificiale
D. Bruttomesso, F. Boscari, S. Del Favero, S. Galasso, R. Visentin, A. Avogaro, C. Cobelli

 

– Il rovescio della medaglia: i problemi della tecnologia
N. Minuto, G. d’Annunzio, M. Bassi, C. Rebora, A. Parodi

 

– Analisi del fenomeno Nightscout e la ricaduta sulla pratica clinica
D. Iafusco, S. Confetto, A. Piscopo, A. Chianese, A. Zanfardino, A. Troncone

 

– Tecnologia e nutrizione
C. Maffeis, M. Marigliano

 

– Tecnologia applicata allo sport e diabete
F. Lombardo, G. Salzano

 

– Tecnologia e categorie fragili
D. Tinti, I. Rabbone, G. Grassi

 

– Telemedicina e analisi dei dati: semplificazione o complicazione della pratica clinica?
S. Toni, A. Pulcina, L. Lenzi, F. Barni, E. Casalini, E. Corsini, M. Guasti, B. Piccini

 

 

 

 

Potrebbero interessarti