Il sole contro il diabete gestazionale e l’osteoporosi

La mancanza di sole può esporre le donne gravide a un rischio maggiore di diabete gestazionale e di futuri problemi alle ossa anche per i figli, come l’osteoporosi: questa la conclusione di una ricerca del Garvan Institute of Medical Research di Sydney.
La ricerca, che è stata pubblicata sul Medical Journal of Australia, è stata condotta presso il Westmead Hospital dove sono stati osservati per un anno 147 casi di diabete gestazionale: nel 40% delle pazienti è stata notata una carenza di vitamina D, un’incidenza doppia rispetto a quella che si rileva nella popolazione in generale.
L’esposizione al sole stimola la produzione di vitamina D la cui carenza può aumentare il rischio di complicazioni come il ricorso al parto cesareo, la futura possibilità di contrarre il diabete di tipo 2, la pre-eclampsia o Gestosi Eph (sigla che riassume le tre sintomatologie che la compongono: edema, proteinuria, ipertensione).
Jenny E.Gunton, coordinatrice della ricerca, osserva: «Alla luce della nostra ricerca somministrare vitamina D alle donne incinte può ridurre le complicazioni del diabete come il parto cesareo, i neonati troppo grandi e con bassi livelli di zucchero nel sangue».

 

 

Fonte aprile 2011, mja.com.au

Potrebbero interessarti

  • 9 giugno 2018Diabete tipo 1: emergenza chetoacidosi. È allarme!Stupisce come in Italia ancora manchi una cultura adeguata che permetta una diagnosi precoce del diabete di tipo 1. Nonostante appelli e campagne educazionali, si fatica ancora a riconoscere immediatamente i segnali premonitori del diabete di tipo 1, peraltro semplici da notare: tanta sete e tanta pipì. Basterebbe di prassi un controllo della glicemia. “È indispensabile creare una […] Posted in Diabete di tipo 1
  • 27 marzo 2018Chi è e che cosa fa l’Associazione OSDI?A cura della d.ssa Silvia Maino, Vicepresidente OSDI (Operatori Sanitari di Diabetologia Italiani), Regione Lombardia. L’Associazione OSDI (Operatori Sanitari di Diabetologia Italiani) nasce nel 1989 e ha diverse finalità nell’ambito della prevenzione del diabete e dell’assistenza al paziente con diabete. Posted in Educazione terapeutica e diabete
  • 19 maggio 2018Terapia diabete tipo 2: le novità degli Standard di Cura, Revisione 2018Il nuovo algoritmo per il trattamento del diabete tipo 2, proposto negli Standard di cura 2018, vede ancora ben salda in pole position la metformina, farmaco di prima scelta nel trattamento del diabete di tipo 2 in tutti gli stadi e finché possibile. Qualora la monoterapia con metformina non fosse sufficiente a ottenere o mantenere un buon controllo metabolico, è necessario associare […] Posted in Terapia