Potrei avere una neuropatia senza saperlo?

I nervi permettono alla “periferia” del nostro organismo di comunicare con il cervello, trasportando messaggi di sensibilità, movimento, posizione nello spazio etc. Ogni danno nervoso viene chiamato “neuropatia”. Più della metà di tutte le persone diabetiche ha qualche forma di neuropatia, non tutte sanno di averla. La neuropatia infatti può manifestarsi in modo conclamato tardivamente, ma avere origine molto tempo prima. Prima la si identifica, prima si previene il suo ulteriore sviluppo. La forma più comune nei diabetici è la neuropatia periferica che causa formicolii, dolore, intorpidimento e debolezza in particolare ai piedi, ma in alcuni casi anche alle mani.

Controlla se hai uno o più di questi sintomi e parlane con il tuo medico

Segna con una croce i sintomi da riferire, ti manderemo una email compilata da portare con te alla prossima visita.

Potrebbero interessarti

  • 27 marzo 2018Il piede diabetico: perché è importante giocare d’anticipoIl diabete, soprattutto se mal controllato, può danneggiare i nervi e i vasi del piede, con conseguente riduzione della sensibilità e aumento del rischio di lesioni e ulcere che portano al piede diabetico, una delle possibili complicanze del diabete. Posted in Piede diabetico
  • 3 aprile 2018Piede diabetico: a rischio tutte le forme di diabete?Entrambe le forme di diabete, sia diabete di tipo 1 che diabete di tipo 2, quindi possono andare incontro ad ulcerazioni tipiche del piede diabetico, anche se con una genesi del danno diversa. Per questo l’esame dei piedi deve essere attento e scrupoloso in entrambe le forme di diabete. Posted in Piede diabetico
  • 5 aprile 2018Il Passaporto di Roma: città per camminare e della saluteLe città stanno diventando sempre di più ambienti obesiogeni, ovvero luoghi dove l’urbanizzazione favorisce l’aumento di sovrappeso e obesità e di conseguenza di molte malattie croniche non trasmissibili quali il diabete tipo 2, le malattie cardiovascolari, le malattie neurodegenerative, le malattie respiratorie e i tumori. Posted in Mondo, Europa, Movimento