Esiste una correlazione tra la violenza del partner e il rischio di obesitá o di diabete di tipo 2?

Esiste una correlazione tra la violenza del partner e il rischio di obesità o di diabete di tipo 2?

Il 25 novembre di ogni anno ricorre la Giornata contro la violenza sulle donne. In quest’occasione ci siamo chiesti se ci fosse qualche correlazione tra la violenza subita dalla donna e il maggior rischio o addirittura la maggiore incidenza di diabete di tipo 2 e/o di obesità. Gli studi che hanno indagato questi aspetti sono pochi. Ricordiamo che dal 2006 il Dipartimento per le Pari Opportunità ha sviluppato, mediante l’attivazione del numero di pubblica utilità 1522, un’ampia azione di sistema per l’emersione e il contrasto del fenomeno della violenza intra ed extra familiare a danno delle donne.

 

Violenza e obesità

Uno studio condotto nel 2016 su 1179 donne, ha evidenziato che l’obesità prevale tra le donne che hanno subito violenza fisica da parte del partner (30%) ma anche tra quelle vittime di violenza non fisica sempre da parte del partner (27%), se confrontate alle donne che non hanno subito violenze.

 

Violenza e diabete di tipo 2

Secondo un’indagine condotta nel 2001 su 64.732 donne che hanno risposto a un questionario sulle violenze fisiche, sessuali e psicologiche subite da parte del partner, le violenze fisiche sono modestamente correlabili all’incidenza di DT2 mentre pesanti violenze psicologiche possono aumentare in modo evidente il rischio di diabete di tipo 2.

Recenti studi hanno indicato che gli abusi durante l’infanzia e le violenze subite da parte del partner rappresentano fattori di rischio anche per ipertensione e disturbi cardiovascolari.

Gli abusi infantili o da parte del partner possono aumentare il rischio (25-70%) di diabete di tipo 2 attraverso fenomeni di depressione e/o attraverso meccanismi comportamentali di adattamento (coping) che portano a un aumento dell’Indice di Massa Corporea (BMI). Sembrano anche essere coinvolti meccanismi endrocrini diretti che possono comportare un aumento dei livelli di cortisolo – l’ormone dello stress – in circolo (ipercortisolemia) e di insulino-resistenza.

 

 

References

– Susan M. Mason et al – Intimate Partner Violence and Incidence of Type 2 Diabetes in Women. Diabetes Care 2013 May; 36(5): 1159–1165

– Davies R, Lehman E, Perry A, McCall-Hosenfeld JS – Association of intimate partner violence and health-care provider-identified obesity. Women Health 2016 Jul;56(5):561-75

 

 

 

Potrebbero interessarti