#GMD19 #WDD19 – La giornata mondiale del diabete 2019

#GMD19 #WDD19 – La giornata mondiale del diabete 2019

Anche per il 2019, il tema portante della Giornata Mondiale del Diabete sarà “Diabete e famiglia”: il diabete è una malattia che può essere anche molto invalidante e tutti i familiari devono essere coinvolti nella prevenzione e nella sua gestione. Il messaggio chiave della campagna di sensibilizzazione sarà quindi: “DIABETE: PROTEGGI LA TUA FAMIGLIA”.  RIDUCI IL RISCHIO CON DELLE AZIONI SEMPLICI: SAI OUALI SONO? Dieta e stile di vita sano, attività fisica, controlli periodici. E per il Diabete tipo 1? Molto importante è la prevenzione della chetoacidosi. Attenzione quindi ai segnali d’allarme: tanta sete, tanta pipì, dimagrimento rapido. In questo caso, rivolgersi subito al pediatra o al Pronto Soccorso.


La diagnosi precoce del diabete coinvolge anche la famiglia

In Italia, ad 1 persona su 3, il diabete NON è stato diagnosticato. La diagnosi precoce e l’adesione al trattamento sono fondamentali per prevenire o ritardare il vero problema del diabete, ovvero le possibili complicanze croniche, che hanno un notevole impatto socio-sanitario che colpisce sia l’individuo che la famiglia.

La famiglia rappresenta il primo e più importante fulcro per imparare e mantenere un corretto stile di vita, per migliorare la gestione del diabete tipo 1 ed evitare le sue complicanze e al tempo stesso prevenire sovrappeso e obesità, importanti fattori di rischio del diabete tipo 2 anche in età pediatrica, non solo nell’adulto e nell’anziano. Secondo le stime fino all’80% dei casi si diabete tipo 2 può essere prevenuto adottando uno stile di vita sano, comportamenti virtuosi e prestando attenzione ai segnali di allarme.

 

#GDM2019: dal 4 al 17 novembre, centinaia le iniziative sul territorio

Per la Giornata Mondiale del Diabete 2019,#GDM2019: dal 4 al 17 novembre, centinaia le iniziative sul territoriodal 4 al 17 novembre 2019 saranno innumerevoli le iniziative in tutta Italia legate alla conoscenza e alla prevenzione della patologia.

Saranno coinvolte centinaia di città e comuni d’Italia, con diverse tipologie di attività. Nelle piazze, nei gazebo e nei banchetti organizzati dai volontari sarà possibile per i cittadini valutare il rischio di sviluppare il diabete nei prossimi anni compilando un semplice questionario e ricevere suggerimenti, consigli pratici e materiale informativo dedicati alla prevenzione e alla corretta gestione del diabete.

Inoltre, molti Servizi di diabetologia (controlla quello più vicino a te!) e ambulatori di Medici di Medicina Generale (MMG) saranno disponibili ad effettuare lo screening nei soggetti a rischio e lo stesso faranno più di 200 farmacie comunicali aderenti ad Assofarm. In molte città, sarà garantita anche una visita gratuita con un podologo associato all’AIP.

 

Incontri di sensibilizzazione e informazione, eventi e spettacoli

Saranno inoltre effettuati incontri di sensibilizzazione ed informazione presso diversi Consultori sul territorio e saranno attivi i Servizi di Diabetologia Pediatrica. A livello locale verranno organizzati moltissimi eventi collaterali: conferenze stampa, convegni, dibattiti pubblici, incontri con le autorità locali, spettacoli e, come in altre parti del mondo, illuminazione in blu di numerosi monumenti; grande spazio alla prevenzione con passeggiate, e altre attività sportive.

 

Appuntamenti anche nelle Farmacie Assofarm

“Le farmacie operano sul territorio – afferma Venanzio Gizzi, Presidente di Assofarm – ed è loro compito anche procedere ad azioni di prevenzione e assistenza alla popolazione, al fine di garantire l’effettiva presa in carico dei cittadini pazienti, in stretta collaborazione con i medici di base e gli specialisti con un lavoro di rete organizzata. La Giornata Mondiale del Diabete è un’ulteriore occasione per operare in tal senso e per dimostrare, ancora una volta, che il prezioso ruolo del farmacista è indispensabile per garantire i migliori processi di cura ai bisognosi”.

 

TUTTE LE INFORMAZIONI SULLA GIORNATA, SONO CONSULTABILI SUL SITO DEDICATO diabeteitalia.it/gmd E SULLA PAGINA Facebook facebook.com/giornatadeldiabete »
Cerca l’evento più vicino a te  https://www.diabeteitalia.it/eventi-GMD »

 

SCARICA I MATERIALI DELLA CAMPAGNA
Manifesto »
Leaflet »
Questionario valutazione del rischio »

 

Diabete: proteggi la tua famigliaIl diabete non è solo una patologia umana ma colpisce anche gli animali

L’impatto del diabete sui nostri amici a quattro zampe è considerevole: si stima intorno a 1 su 100 tra gatti e cani.
“Tradizionalmente – spiega Marco Melosi, Presidente dell’ANMVI – ad ammalarsi sono gli animali adulti e anziani, spesso in sovrappeso, anche a causa di una sterilizzazione. Il cane è colpito quasi esclusivamente dal diabete di tipo 1 e le femmine affette risultano essere il doppio rispetto ai maschi. Nel gatto, affetto prevalentemente dal diabete di tipo 2, invece risultano più colpiti i gatti castrati; a differenza

del cane, in quest’ultima specie il legame tra obesità e comparsa della malattia è stata chiaramente dimostrata. Ma, proprio come succede con gli uomini, anche per loro la prevenzione e le cure eseguite correttamente sotto la guida del veterinario, possono garantire all’animale una vita praticamente normale. Quindi dobbiamo fare molta attenzione a quelli che sono i sintomi tipici del diabete, ovvero se il cane o il gatto iniziano a bere e mangiare molto, a fare molta pipì, ma anche la comparsa improvvisa di una cataratta, non c’è da indugiare ma occorre recarsi dal veterinario di fiducia per eseguire le opportune analisi”.

 

Il mese del diabete del cane e del gatto durerà fino al 30 novembre 2019.

CERCA LE STRUTTURE VETERINARIE ADERENTI ALL’INIZIATIVA NEL SITO mesedeldiabetecanegatto.it O SULLA PAGINA Facebook facebook.com/giornatadeldiabete »

 

SCARICA I MATERIALI DELLA CAMPAGNA
Manifesto veterinario »

 

 

References

International Diabetes Federation »

Diabete Italia »

La Giornata Mondiale del Diabete »

AIP Associazione Italiana Podologi »

SIA Società Italiana di Andrologia »

SIdP Società Italiana di Paradontologia e Implantologia »

SIIA Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa »

IAPB Italia Onlus Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità »

Coni »

Anmdo »

Croce Rossa Italia »

Assofarm »

Anci »

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti