Bimbo salvato dal coma diabetico dalla sua cagnolina Blanca

LOGO greendogs

Avete storie simili da segnalare?
“Tutti pazzi per Blanca” titola la Nazione di qualche giorno fa riferendosi a un fatto successo ad Arezzo: la cagnolina Blanca di un bambino diabetico di tipo 1 ha avvertito abbaiando la famiglia che il bambino era in crisi ipoglicemica durante un episodio notturno. La famiglia si è attivata per mettere in atto tutte quelle procedure che hanno permesso al bambino di assumere zucchero e riprendere a dormire senza ulteriori conseguenze.
Una storia a lieto fine ma che poteva trasformarsi in un dramma. Blanca è diventata subito un’eroina tra la popolazione del web ma  non è il primo caso di cronaca e probabilmente neppure l’ultimo. Questo è solo uno dei tanti esempi di come un cane, non addestrato, è in grado di percepire e segnalare il malessere di uno dei componenti della famiglia. In questo caso, un bambino con diabete di tipo 1.

 


Bimbo salvato dal coma diabetico dalla sua cagnolina BlancaSe conoscete episodi simili, segnalateli. Li stiamo raccogliendo

La dr.ssa Daniela Cardillo, responsabile del programma di Addestramento Cani per Diabetici di Greendogs sta raccogliendo testimonianze per studiare episodi simili.

Nel caso fosse successo qualcosa di simile anche a voi o ad un vostro familiare o conoscente, la potete contattare su facebook  o via email a info@greendogs.it o utilizzare la form di contatto direttamente dal sito www.caniperdiabetici.com

 

Potrebbero interessarti

  • 16 febbraio 2017Nuoto e subacquea, ok anche nei bambini con diabete tipo 1Intervista rilasciata da Marco Alleva, subacqueo ed apneista dell’Associazione 1° Club Lacustre Sommozzatori di Novara e papà di Giorgio, 13 anni, con diabete di tipo 1. Posted in Prevenzione e Terapia
  • 2 febbraio 2017Ho il diabete, non sono il diabeteQuanto conta il coinvolgimento attivo della persona con diabete nel suo percorso di cura? Ne abbiamo parlato con la Dott.ssa Serena Barello**, della Facoltà di Psicologia, Università Cattolica del Sacro Cuore durante un recente convegno organizzato dall’Associazione Diabetici della Provincia di Milano Onlus, presieduta dalla d.ssa Maria Luigia Mottes. Posted in Psicologia
  • 18 gennaio 2017La dermopatia diabetica (“shin spots”): che cos’è?Il diabete di tipo 2, essendo una malattia metabolica, ha conseguenze su molti organi del nostro corpo, compresa la cute. La dermatopatia diabetica è tra le manifestazioni cutanee più comuni tra i diabetici di lunga data. Posted in Diabete e prurito