Il glutine ai bambini non accelera la comparsa del diabete

La rivista Diabetes Care ha pubblicato una ricerca del Children’s Hospital di Pittsburgh secondo cui ritardando l’introduzione del glutine nell’alimentazione dei neonati che sono geneticamente predisposti al diabete non se ne ritarda la comparsa e il decorso, al contrario di quanto sostenevano precedenti studi.
Nell’alimentazione di alcuni bambini di un gruppo di 150, con almeno un genitore o un fratello con diabete di tipo 1, al raggiungimento del primo anno di vita i ricercatori americani hanno introdotto il glutine in modo casuale (random) e hanno constatato che la loro crescita è stata regolare e che fra loro il diabete è comparso alla stessa età dei bambini del gruppo di controllo.
La ricerca non ha confermato la convinzione di alcuni studiosi secondo cui il ritardo oltre il primo anno d’età dell’introduzione del glutine nell’alimentazione dei bambini potrebbe aumentare il rischio di celiachia.

 

 
Fonte Diabetes Care, maggio 2011

Potrebbero interessarti

  • 14 marzo 2018Diabete e ciclismo: lo scatto più dolce#loscattopiùdolce: la campagna Instagram che sostiene il Team Novo Nordisk alla 109°edizione della Milano-Sanremo. Anche quest’anno diverse iniziative di informazione e sensibilizzazione sul diabete accompagnano il team Novo Nordisk, la prima squadra al mondo di atleti con diabete di tipo 1, alla Milano-Sanremo. Posted in EVENTI - 2018
  • 2 marzo 2018Phil Southerland e il Team Novo Nordisk Una straordinaria storia di vita e di sportIl Team Novo Nordisk, il primo al mondo composto da ciclisti professionisti con diabete, è al centro delle cronache quotidiane che accompagnano la partecipazione all’imminente Milano-Sanremo, sabato 17 marzo. Posted in Team Novo-Nordisk Milano-Sanremo 2018
  • 14 aprile 2018Prevenzione Diabete tipo 2: il nuovo account Twitter @AemmediDispensa “pillole” di prevenzione il nuovo account twitter dell’Associazione Medici Diabetologi (AMD), cofirmataria insieme ad altre società scientifiche della Campagna lanciata dal Ministero della Salute per prevenire il diabete di tipo 2 (DT2); grazie a una dieta sana ed esercizio costante, i soggetti più a rischio possono ridurre del 50% la propria probabilità di diventare diabetici. Posted in NEWS - 2018