In fuga dai pregiudizi sul diabete: I quattro assi del Team Novo Nordisk

In fuga dai pregiudizi sul diabete: I quattro assi del Team Novo Nordisk

La lunga fuga dei fantastici quattro del Team durante la Milano Sanremo 2019,  non è solo un gesto simbolico o un messaggio, ma una performance da grandi atleti, seguiti con cura anche dal punto di vista medico. 

 

L’edizione numero 110 della Milano Sanremo 2019, la “classicissima di primavera” ha avuto fra i suoi protagonisti indiscussi il poker di assi del Team Novo Nordisk, l’unica squadra al mondo di ciclisti professionisti composta esclusivamente da atleti affetti da diabete di tipo 1.

 

Joonas Henttala, Charles Planet e i “nostri” Andrea Peron e Umberto Poli si sono staccati dal gruppo subito dopo la partenza e dopo meno di dieci chilometri avevano ottenuto un vantaggio di quattro minuti, mantenuto fino all’altezza di Loano.

In molti hanno sottolineato l’alto valore simbolico e umano di questa fuga che comunque, è bene ricordarlo, è un gesto di straordinaria importanza soprattutto dal punto di vista atletico.

Come ha più volte sottolineato il dott. Mario Pasquali, il medico che segue la preparazione del Team Novo Nordisk Nella preparazione di questi ragazzi cambia la situazione clinica, ma la gestione durante la gara è simile a quella degli altri atleti. Ci sono tabelle di nutrizione molto accurate da seguire, ovviamente, soprattutto in una gara lunga come la Milano-Sanremo, ma gli obiettivi sono gli stessi di tutti gli altri atleti: dare il meglio in assoluto, non una prestazione semplicemente accettabile legata al diabete. Dietro la loro preparazione c’è una grandissima raccolta di dati, ci sono allenamenti monitorati in modo costante proprio per portare questi ciclisti a risultati unici a livello mondiale“.

 

Diabete e sport: connubio sempre vincente, anche in città

E in effetti  il messaggio di come l’attività sportiva possa cambiare il diabete diventa ancora più efficace quando è raggiunto attraverso una performance sportiva che farebbe gola a molti altri professionisti che hanno pedalato fianco a fianco dei fantastici quattro della Milano Sanremo 2019, e di tutti gli atleti del Team Novo Nordisk, salutati con grande affetto già da tutto il pubblico presente sotto gli spalti del Castello Sforzesco al momento della presentazione delle squadre.

 

In fuga dai pregiudizi sul diabete: I quattro assi del Team Novo NordiskUn pubblico attento ed entusiasta, formato da genitori e figli con le loro biciclette sottomano a dimostrazione di quanto Milano possa avere nelle sue corde l’attenzione verso lo stile di vita sportivo e salutare promosso dall’iniziativa Cities Changing Diabetes di cui i ciclisti del Team novo Nordisk sono stati straordinari testimonial, ma del diabete urbano parleremo più a fondo nei prossimi giorni.

Adesso è il momento di celebrare!!!

 

 

 

 

Potrebbero interessarti