Team Novo Nordisk con Changing Diabetes uno sguardo nuovo sul diabete

Team Novo Nordisk con Changing Diabetes: uno sguardo nuovo sul diabete

Sulle maglie del Team Novo Nordisk, in Italia in questi giorni per partecipare alla classicissima Milano-Sanremo del prossimo 23 marzo 2019, campeggia la scritta “Changing Diabetes“, ovvero “cambiare il diabete”.
La scritta si riferisce a un progetto internazionale promosso dallo sponsor della squadra che, puntando sulla tenacia e la simpatia degli atleti del team (tutti affetti da diabete di tipo 1, è il caso di ricordarlo!), intende promuovere in tutto il mondo un modo differente di vedere il diabete.

 

Spesso, le persone cui viene diagnosticato il diabete – e in particolare il diabete di tipo 1 –  tendono a pensare che questa patologia metta a rischio la possibilità di realizzare i sogni e i desideri che più avevano a cuore: un errore di valutazione in cui, al momento della diagnosi, sono incorsi tutti i ciclisti del team, come loro stessi hanno dichiarato, e che spesso coinvolge anche le persone che circondano il malato, dai familiari ai medici, dal mondo del lavoro alle istituzioni.

 

Il progetto Changing Diabetes, attivo dal 2006, si propone proprio di sensibilizzare tutti questi attori in un dialogo capace, appunto, di modificare il modo in cui il diabete viene percepito, promuovendo da un lato il diritto a una vita completa e soddisfacente delle persone con il diabete, dall’altro una maggiore attenzione alle cause che lo possono scatenare e alle modalità per combatterne gli effetti.

cities changing diabetes

 

Il programma Changing Diabetes, però, non si limita a una maglietta: oltre a ricerche e osservazioni costanti, c’è un progetto specifico dedicato alle città e denominato “Cities changing diabetes” di cui abbiamo anche già più volte parlato.

I due terzi delle persone affette da diabete, infatti, risiedono in aree metropolitane e questo programma intende coinvolgere gli amministratori delle più grandi città del mondo in progetti che promuovano stili di vita più sani e attivi come modo per contrastare il diabete e le sue numerose complicanze. Fra queste città, dopo la capitale nel 2017 con il “Il Passaporto di Roma: città per camminare e della salute”, nel 2019 è stata eletta anche Milano: se ne ri-parlerà con il Team Novo Nordisk, alla conferenza stampa prevista venerdì 22 marzo alle 11, presso il Palazzo della Regione Lombardia, a Milano.

 

 

 

Potrebbero interessarti