Articoli

Al via Jacardi, il più grande progetto UE per ridurre il carico di diabete e malattie cardiovascolari

Al via Jacardi, il più grande progetto UE per ridurre il carico di diabete e malattie cardiovascolari

L’iniziativa interessa 21 Paesi Europei, compresa l'Ucraina, coinvolgendo 76 partner e oltre 300 esperti di sanità pubblica, con l'obiettivo di ridurre il carico delle malattie cardiovascolari, del diabete e dei fattori di rischio ad essi correlati.

Continua a leggere

Diabete tipo 2: l’uso precoce dei farmaci SGLT2-inibitori protegge dal rischio cardiovascolare

Diabete tipo 2: l’uso precoce dei farmaci SGLT2-inibitori protegge dal rischio cardiovascolare

L’uso tempestivo degli SGLT2 inibitori (SGLT-2i o gliflozine) entro due anni dalla diagnosi di diabete tipo 2, migliora il controllo della glicemia e inibisce il fenomeno della cosiddetta memoria metabolica.

Continua a leggere

Malattie cardiovascolari: proposte per migliorare prevenzione e aderenza terapeutica

Malattie cardiovascolari: proposte per migliorare prevenzione e aderenza terapeutica

Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte nel mondo. In Italia sono responsabili di oltre 230 mila morti all’anno, pari al 35 per cento di tutti i decessi.

Continua a leggere

Valutazione del rischio cardiovascolare e/o renale nel paziente con diabete

Valutazione del rischio cardiovascolare e/o renale nel paziente con diabete

Le complicanze più rischiose del diabete sono proprio a carico di cuore, vasi, rene, occhi e naturalmente gli arti inferiori. Ne parliamo con la d.ssa Olga Disoteo, Specialista in endocrinologia (Milano).

Continua a leggere

Ipercolesterolemia: molti pazienti non raggiungono i valori target raccomandati

Ipercolesterolemia: molti pazienti non raggiungono i valori target raccomandati

Ogni anno per malattie cardiovascolari muoiono più di 224.000 persone: circa 47.000 sono imputabili al mancato controllo del colesterolo, che rappresenta uno tra i più importanti fattori di rischio cardiovascolare.

Continua a leggere

Malattie cardiovascolari e ipercolesterolemia: prossimità, innovazione e digitalizzazione

Malattie cardiovascolari e ipercolesterolemia: prossimità, innovazione e digitalizzazione

L’ipercolesterolemia è uno dei fattori di rischio cardiovascolari più importanti ma tra i più correggibili con specifiche terapie, anche se non sempre si assiste a una buona aderenza terapeutica.

Continua a leggere

Prevenzione cardiovascolare personalizzata e correlata all’età, per diabetici e non solo

Prevenzione cardiovascolare personalizzata e correlata all’età, per diabetici e non solo

La prevenzione cardiovascolare personalizzata è uno dei temi centrali del XX Congresso Nazionale della Società Italiana per la Prevenzione Cardiovascolare (SIPREC: Napoli, 15-17 settembre ‘22).

Continua a leggere

Diabete e ipertensione notturna: premiato uno studio dell’Università di Pisa durato 21 anni

Diabete e ipertensione notturna: premiato uno studio dell’Università di Pisa durato 21 anni

Lo Studio CHAMP1ON sul ruolo dell’ipertensione notturna come fattore predittivo del rischio di mortalità nel diabete è stato selezionato come finalista per il premio “Hypertension Early Career Award” al prestigioso Congresso Internazionale dell’American Heart Association (AHA).

Continua a leggere

La scarsa aderenza alla terapia mina la salute di cuore e vasi: la “polipillola” può essere una soluzione? - Diabete.com

La scarsa aderenza alla terapia mina la salute di cuore e vasi: la “polipillola” può essere una soluzione?

La scarsa aderenza terapeutica (il 43,7% degli over 65 non assume regolarmente i farmaci) va considerata come un vero e proprio fattore di rischio cardiovascolare. Ma è un fattore di rischio ‘occulto’, del quale lo stesso medico spesso non si rende conto.

Continua a leggere

Fare prevenzione cardiovascolare protegge cuore e vasi e ci regala anni di vita - Diabete.com

Fare prevenzione protegge cuore e vasi e ci regala anni di vita

Diabete, obesità, ipertensione, soprattutto quando mal controllati affaticano cuore e vasi: fare prevenzione cardiovascolare può evitarci lo scompenso cardiaco che riduce notevolmente la qualità della vita e la sua durata.

Continua a leggere

Colesterolo buono e cattivo. Quali differenze?

Colesterolo buono e cattivo. Quali differenze?

Il colesterolo è un particolare grasso che si trova negli alimenti di origine animale. E’ una molecola di grande utilità biologica, componente di tutte le membrane cellulari e del rivestimento di mielina che ricopre i nervi.

Continua a leggere

Diabete.com - Sincope da svenimento: cos'è e quali sono le cause

La sincope (svenimento): che cos’è e come si riconosce?

La sincope colpisce in Italia circa 6 mln di persone: è una perdita temporanea di coscienza molto frequente sia nei pazienti con malattie cardiache sia nella popolazione generale.

Continua a leggere

Il lockdown ha aumentato la pressione nei pazienti già ipertesi? - Diabete.com

Il lockdown ha aumentato la pressione nei pazienti già ipertesi?

Durante il lockdown per Covid19, la pressione arteriosa dei pazienti arruolati risultava più bassa rispetto al periodo pre lockdown e a un periodo di uguale temperatura e stagionalità preso come riferimento.

Continua a leggere

Diabete e rischio cardiovascolare: in Italia, 7 diabetici su 10 ne soffrono

In Italia, 7 diabetici su 10 hanno un elevato rischio cardiovascolare per inerzia terapeutica

Delle oltre 490 mila persone con diabete monitorate ogni anno nei Centri di diabetologia, il 65% dei soggetti con diabete 1 e più del 78% dei soggetti con diabete 2 sono a rischio molto alto di sviluppare un evento cardio-vascolare.

Continua a leggere

Diabete: un maggior uso di inibitori SGLT2 ridurrebbe il rischio di complicanze cardio-renali

Diabete: un maggior uso di inibitori SGLT2 ridurrebbe il rischio di complicanze cardio-renali

Gli inibitori SGLT2, tra i farmaci più recenti per la terapia del diabete tipo 2, sono ancora troppo sottoutilizzati, pur avendo documentato la loro efficacia nel proteggere la salute delle persone con diabete.

Continua a leggere

Da oggi, prendi più a cuore il tuo diabete!

Da oggi, prendi più a cuore il tuo diabete!

Il cuore è uno degli organi bersaglio ‘preferiti’ dal diabete tipo 2. Chi è affetto da questa malattia dovrebbe fare ancora più attenzione a tenere a bada gli altri principali fattori di rischio per le malattie cardiovascolari (ipertensione, dislipidemia).

Continua a leggere

Diabete tipo 2: 1 persona su 3 ha una malattia cardiovascolare aterosclerotica

Diabete tipo 2: 1 persona su 3 ha una malattia cardiovascolare aterosclerotica

Secondo lo Studio Capture, 1 paziente su 3 con diabete 2 ha una malattia cardiovascolare che nel 90% è di natura aterosclerotica, ovvero causata dall'accumulo di colesterolo, lipidi e altre sostanze sulle pareti delle arterie a formare delle placche che ostacolano il flusso di sangue.

Continua a leggere

Malattie delle valvole cardiache: al via a settembre la settimana europea

Malattie delle valvole cardiache: al via a settembre la settimana europea

Si sa poco sulle malattie delle valvole cardiache: solo il 7% degli europei le conosce, il 5% degli italiani. Per sensibilizzare la popolazione e le istituzioni sarà inaugurata dal 16 al 20 settembre 2019, la Settimana Europea sulle Malattie delle Valvole Cardiache.

Continua a leggere

Arteriopatia periferica degli arti inferiori (PAD dall’inglese Peripheral Arterial Disease)

Ascolta le tue gambe: ti capita spesso di sentire male ai polpacci quando cammini?

Arteriopatia periferica, malattia con grande incidenza nell’anziano: si stima che a soffrirne sia un ultrasettantenne su tre. Fumo, vita sedentaria e presenza di patologie come diabete tipo 2 e obesità sono fattori di rischio che possono incrementarne l’incidenza.

Continua a leggere

AMD sollecita l’uso appropriato dei nuovi antidiabetici, dati alla mano

AMD sollecita l’uso appropriato dei nuovi antidiabetici, dati alla mano

Quasi 1.000 morti in meno ogni anno se i nuovi farmaci antidiabetici fossero impiegati in tutti i pazienti eleggibili al trattamento. Secondo gli Annali 2018 dell’AMD, Associazione Medici Diabetologi, con un impiego più appropriato degli SGLT2 inibitori, ogni anno potrebbero essere evitate 363 morti per tutte le cause.

Continua a leggere

“Al cuore del diabete”, campagna itinerante di sensibilizzazione

“Al cuore del diabete”, campagna itinerante di sensibilizzazione

La campagna nazionale #alcuoredeldiabete ha l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione con diabete di tipo 2 a una migliore gestione della patologia per ridurre le possibili complicanze cardiovascolari.

Continua a leggere

Nuove terapie anti-colesterolo: gli inibitori della PCSK9

Nuove terapie anti-colesterolo: gli inibitori della PCSK9

Tra le novità degli Standard di Cura per il diabete, Revisione 2018 ci sono gli inibitori della PCSK9, anticorpi monoclonali capaci di inibire la funzione della PCSK9, proteina che impedisce ai recettori del colesterolo LDL (colesterolo cattivo) di tornare in superficie per smaltire l’eccesso di colesterolo circolante.

Continua a leggere