Allenamento Diabete tipo 1 – La 9° lezione con Matteo (Diabet Health 1)

Allenamento Diabete tipo 1 – La 9° lezione con Matteo (Diabet Health 1)

Nono appuntamento con le proposte della palestra Stilnuovo per l’allenamento delle persone con diabete mellito tipo 1, in assenza di alterazioni cardiovascolari, metaboliche e ortopediche, l’Health Tutor Matteo ci mostra il terzo allenamento proposto al gruppo online.

In questo allenamento sono presenti le due ragazze che più assiduamente hanno seguito il percorso di prevenzione e salute chiamato Diabet Health 1 fino a quando è stato possibile in palestra. Avendo un grado di allenamento superiore abbiamo deciso di provare a proporre un livello 3.

 

L’allenamento di gruppo al livello 3

Per ottenere questo aumento di livello abbiamo aggiunto un esercizio al primo circuito di tonificazione. In questo modo è stato possibile incrementare di 3 minuti il lavoro, portando lo stimolo di tonificazione da 18 a 21 minuti.

Grazie alla costanza degli allenamenti abbiamo ottenuto degli ottimi risultati con entrambe le atlete. Celeste, prima di allenarsi, ha corretto la glicemia con una caramella che le ha portato la glicemia a 114 mg/dL, valore con il quale è riuscita a finire l’allenamento. Matilde è partita da 180 mg/dL e ha finito con 188 mg/dL, nonostante una glicemia apparente di 234 a metà lavoro. Sottolineiamo apparente perché la misurazione è stata effettuata tramite sensore Flash.

Come sappiamo, i sensori in generale hanno una discrepanza del valore del sangue capillare rispetto alle misurazioni tramite stick. Questo è dovuto al fatto che il sensore non viene inserito direttamente in un vaso sanguigno, ma nel liquido interstiziale. Questo liquido subisce le variazioni della glicemia, quindi dello zucchero presente nel sangue, con del ritardo, per cui è plausibile che i valori che vengono letti sui sensori non siano quelli reali di quel preciso momento se confrontati con la misurazione capillare.

 

Viene pertanto suggerito di eseguire delle misurazioni capillari tramite stick sia nel momento in cui si devono prendere delle decisioni terapeutiche, come la somministrazione di insulina o l’integrazione di glucidi. Allo stesso modo è opportuno misurare in modo diretto la glicemia nel momento in cui pensiamo che la stessa stia avendo delle repentine variazioni, che il sensore potrebbe valutare in modo scorretto.

 

Come abbiamo detto e potuto verificare con mano, il controllo della glicemia e il suo studio, sono tappe fondamentali per la buona riuscita del programma di allenamento e la gestione in generale del proprio diabete. Se ci concentriamo, come hanno fatto Celeste e Matilde, possiamo ottenere degli ottimi risultati sia nel controllo glicemico in prossimità degli allenamenti, sia per vivere più serenamente l’allenamento stesso, potendo valutare in modo corretto quelle che saranno le risposte del nostro corpo.

Buon allenamento a tutti,
Team Stilnuovo

 

 

GUARDA IL VIDEO DELLA 9° LEZIONE
Percorso prevenzione e salute Stilnuovo – Diabet Health 1
LEZIONE 9 → 
https://youtu.be/YDWQYH7HvgU

Allenamento Diabete tipo 1 – La 9° lezione con Matteo (Diabet Health 1)

 

HAI PERSO I VIDEO DELLE LEZIONI PRECEDENTI?

Niente paura, puoi guardarli quando vuoi.

 

 

VUOI CONTATTARE STILNUOVO, LA PALESTRA DELLA SALUTE?

Ecco tutti i riferimenti per i contatti

@stilnuovohealthfitnessclub
? 055 573683
? 393 941 0448
? info@stilnuovo.org
? www.stilnuovo.org

 

 

 

**  Fosse solo una palestra, non si chiamerebbe Stilnuovo. La squadra di professionisti di Stilnuovo, composta da tecnici federali, laureati e specializzati in scienze motorie, progetta, realizza e promuove attività motorie e sportive caratterizzate in particolare da progressioni e protocolli di allenamento mirati alla prevenzione al fine di mantenere un buono stato di salute dei propri tesserati-iscritti. Nel farlo, Stilnuovo, la palestra della salute, si affida a una continua ricerca tecnico-scientifica, all’utilizzo di tecnologia all’avanguardia, alla collaborazione con il mondo sanitario ed universitario, alla cura degli elementi ludico-ricreativi propri dello sport e all’estrema attenzione nell’architettura dei nostri ambienti. Non dimentichiamo l’importanza di creare emozioni, proponendo esperienze fitness dinamiche e coinvolgenti, per trasmettere così l’importanza del movimento a tutti i livelli, indipendentemente dall’età o dalle qualità fisiche. Diffondiamo la cultura dello sport e promuoviamo la pratica di esso come fattore di formazione e di benessere psico-fisico, morale e sociale. Mettiamo lo sport al servizio della cultura e della salute al fine di migliorare la qualità della vita… Health Sport Fitness.

 

 

Potrebbero interessarti