Diabete: allenarsi con i pesi serve? - Diabete.com

Diabete: allenarsi con i pesi serve?

A cura del dr. Matteo Cammarata, Specialista in Scienze Motorie, Stilnuovo Palestra della Salute**, Firenze

 

Allenamento con i pesi: ormai da anni le Linee guida italiane e internazionali per la gestione del diabete includono attività motoria con l’utilizzo di pesi almeno 2-3 volte a settimana.

 

Le attività aerobiche a bassa e moderata intensità, come camminare e andare in bicicletta, sono utili per consumare calorie ricavate da zuccheri e grassi (abbassandone quindi i valori nel sangue!), ma non sono in grado di migliorare il nostro assetto posturale ne stimolano molto l’incremento di massa muscolare. Ecco perché è necessaria l’attività con i pesi.

 

Le attività di forza, come appunto i pesi, se gestite correttamente, sono in grado di:

  • Rinforzare i muscoli più deboli, migliorando la nostra postura!
  • Incrementare la forza e la resistenza muscolare, aumentando la nostra capacità di lavoro;
  • Aumentare la massa muscolare, migliorando la sensibilità insulinica;
  • Migliorare il metabolismo osseo, rendendolo più resistente.

 

Tra i vantaggi va anche considerato che è necessario un solo attrezzo per iniziare, il PAVIMENTO! Infatti, lavorare con il proprio peso corporeo è già uno stimolo sufficiente per allenare i nostri muscoli ed è possibile allenarsi comodamente nella propria abitazione.

 

Con l’attività aerobica è necessaria una quantità di tempo discreta, almeno 30-60 minuti, per avere degli effetti nel medio termine, mentre per l’attività di forza può bastare anche meno per ottenere dei risultati. L’importante è essere costanti nella pratica degli esercizi.

 

Lo svantaggio dell’uso dei pesi? Sicuramente è più difficile programmare l’attività di forza rispetto all’attività aerobica. Gli esercizi sono molti e non è semplice capire quali sono i più adatti alle proprie esigenze.

 

Il consiglio rimane quello di affidarsi a dei chinesiologi competenti in grado di analizzare la tua situazione e programmare correttamente gli allenamenti, sempre dopo la valutazione da parte del tuo medico di riferimento.

 

Contatta gli Health Coach della Palestra della Salute. Puoi trovare diverse soluzioni di allenamento individualizzato anche da svolgere a casa e degli Health Coach pronti a consigliarti quello che fa per te. Consulta anche i nostri articoli sugli allenamenti proposti durante il primo lockdown.

 

 

Altri contenuti che potrebbero interessarti

Diabete tipo 2, sovrappeso e attività fisica: tra miti e realtà »

Diabete: perché il movimento fa bene? »

Diabete: quale sport scegliere? »

Diabete tipo 2 e attività in acqua: benefica per cuore, vasi e non solo »

 

UN PROGRAMMA DI ALLENAMENTO DIFFERENZIATO

PER IL DIABETE DI TIPO 1 E DI TIPO 2 → https://www.diabete.com/home-stilnuovo-la-palestra-della-salute/ »

 

YOU TUBE: LA PLAYLIST DEDICATA A “DIABETE E ATTIVITA’ FISICA”

Se ti sei perso i 6 video della serie “DT1 e movimento” con il dr. Matteo Cammarata, ecco dove trovarli:

CHI?https://youtu.be/Gwd7IsRgMjY
COSA? → https://youtu.be/KSv6s4_1NTc
PERCHÉ?https://youtu.be/-SUIcdZkDWA
COME? →  https://youtu.be/aMM7lVMV624
QUANDO? → https://youtu.be/8EtQse4a074
DOVE?https://youtu.be/ekvl2lEYAg0

 

DIABETE DI TIPO 1

 

DIABETE DI TIPO 2
Qual è il momento migliore per allenarsi per chi ha il Diabete? »

 

 

**  Fosse solo una palestra, non si chiamerebbe Stilnuovo. La squadra di professionisti di Stilnuovo, composta da tecnici federali, laureati e specializzati in scienze motorie, progetta, realizza e promuove attività motorie e sportive caratterizzate in particolare da progressioni e protocolli di allenamento mirati alla prevenzione al fine di mantenere un buono stato di salute dei propri tesserati-iscritti. Nel farlo, Stilnuovo, la palestra della salute, si affida a una continua ricerca tecnico-scientifica, all’utilizzo di tecnologia all’avanguardia, alla collaborazione con il mondo sanitario ed universitario, alla cura degli elementi ludico-ricreativi propri dello sport e all’estrema attenzione nell’architettura dei nostri ambienti. Non dimentichiamo l’importanza di creare emozioni, proponendo esperienze fitness dinamiche e coinvolgenti, per trasmettere così l’importanza del movimento a tutti i livelli, indipendentemente dall’età o dalle qualità fisiche. Diffondiamo la cultura dello sport e promuoviamo la pratica di esso come fattore di formazione e di benessere psico-fisico, morale e sociale. Mettiamo lo sport al servizio della cultura e della salute al fine di migliorare la qualità della vita… Health Sport Fitness.

 

 

Potrebbero interessarti